logo
IL BLOG
PAYOFF DEL LOGO
La Citta' Che Vorrei dopo il covid-19: nuovi stili di vita e nuove possibilita'
Articolo scritto il 2020-04-21.

L'Associazione Gianluca Sgueglia, in partenariato con il comitato cittadino Caserta Young, lancia un nuovo progetto a favore dei giovani della città di Caserta. Il progetto, dal titolo "La Città Che Vorrei: nuovi stili di vita e nuove possibilità" è patrocinato dal Comune di Caserta ed è realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura, con la Coldiretti Caserta e con il Liceo Scientifico "Armando Diaz".

“La Citta' Che Vorrei dopo il covid-19: nuovi stili di vita e nuove possibilità è un’iniziativa che coinvolge le scuole secondarie di secondo grado della città di Caserta. L’iniziativa prevede l’assegnazione di tre borse di studio, rispettivamente del valore di 500, 400 e 300 euro, agli studenti delle terze, quarte e quinte classi che avranno presentato il lavoro più interessante e rispondente agli obiettivi di sviluppo contenuti nel regolamento (clicca qui per consultare il regolamento completo).

L’esperienza del covid-19 ha in breve tempo modificato le nostre abitudini ed è un evento che porta con sé grandi opportunità di riflessione sui nostri stili di vita e sui modi con i quali ci relazioniamo con le nostre comunità, i nostri territori, le nostre città e con l’ambiente.

L’obiettivo è quello di verificare quanto e come i ragazzi siano in grado di individuare o configurare un modello di città che parta da ciò che l’esperienza del covid-19 ci sta insegnando: una città che sia sempre più in grado di rispondere ai bisogni in evoluzione degli esseri umani, dove sia possibile lavorare e vivere meglio grazie alle innovazioni sociali e ambientali, dove sia possibile imparare e ispirare modelli di collaborazione utili alla creazione di un contesto più inclusivo e sostenibile. 

Un modello di città, quindi, che sia in linea con i principi e i valori dell’Agenda 2030, il documento adottato dall’assemblea delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015 al fine di richiamare l’attenzione sui limiti dell’attuale modello di sviluppo umano e sociale e incoraggiare una visione delle diverse dimensioni di sviluppo integrato e sostenibile.

Alla conclusione dell’iniziativa, quando la giuria avrà scelto i tre elaborati migliori e quando l’emergenza Covid-19 sarà stata superata, organizzeremo l’evento conclusivo, che vedrà la partecipazione di relatori che raccoglieranno le riflessioni degli studenti, attivando un dibattito nel quale sarà possibile individuare e tracciare le nuove possibilità per la città di Caserta: cosa abbiamo imparato dall’esperienza Covid-19, quali nuovi stili di vita possiamo sviluppare e come rendere migliore la nostra città. 

La partecipazione è aperta agli studenti di tutti gli istituti superiori aderenti all’iniziativa. 

Per partecipare è inoltre necessario che gli studenti si iscrivano entro il 15 maggio 2020 compilando il modulo online (clicca qui per iscriverti). 

Per chiarire dubbi e per ricevere informazioni è attivo il seguente indirizzo e-mail:

lacittachevorrei.contest@gmail.com

Per seguire nostri aggiornamenti è attiva la pagina facebook dell’iniziativa.

Altri Articoli
VIAGGIO TRA LE REGIONI D'ITALIA: LA CAMPANIA
VIAGGIO TRA LE REGIONI D'ITALIA: LA CAMPANIA
5 per mille, l'89% finisce al Centro-Nord
5 per mille, l'89% finisce al Centro-Nord
Caserta Young alla Notte Bianca di Caserta
Caserta Young alla Notte Bianca di Caserta
Caccia al Tesoro Caserta Young: Un salto tra passato e presente
Caccia al Tesoro Caserta Young: Un salto tra passato e presente
Seconda edizione "Master Spada" in memoria di Gianluca Sgueglia
Seconda edizione "Master Spada" in memoria di Gianluca Sgueglia